Booking.com

Il miglior sito per i voli low cost

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
miglior-sito-voli-low-cost

Viaggiare, che passione! Chi di noi non ama prenotarsi da solo la propria vacanza, pregustando i giorni di relax e avventura che ci aspettano mentre scegliamo con cura ogni singolo aspetto del nostro viaggio? Da quando poi sono stati poi lanciati sul mercato sempre più siti dedicati all’acquisto di biglietti di aereo a prezzi vantaggiosi, raggiungere la meta dei propri sogni è ancora più facile e alla portata di tutti.

Quello dei voli a basso prezzo rappresenta un settore del mercato del turismo sempre più importante in termini di numeri e fatturato e, proprio per questo motivo, gli strumenti a disposizione del viaggiatore fai-da-te aumentano di numero ogni giorno. Ma quali sono i migliori? Come orientarsi davanti a un’offerta così ampia? Vediamo insieme quali sono i siti migliori per prenotare voli low cost e le loro caratteristiche più importanti.

eDreams e Skyscanner: quali sono le differenze?

Cominciamo parlando di due tra i più popolari aggregatori di voli low cost disponibili su internet, lo storico eDreams e Skyscanner, più recente ma altrettanto valido. Entrambi i siti offrono la possibilità di confrontare decine di diversi itinerari, prezzi e soluzioni di viaggio semplicemente utilizzando i loro rispettivi motori di ricerca. In pratica, non serve più visitare uno a uno i siti delle compagnie low cost, dal momento che sarà proprio il sito ad effettuare la ricerca per noi e a proporci tutte le possibilità offerte dalle compagnie che coprono la tratta che ci interessa.

Qual è allora la differenza tra questi due aggregatori? È presto detto: eDreams applica una commissione sul costo del biglietto che dovremo pagare in aggiunta al costo del volo. Questa spesa però non è del tutto ingiustificata, specialmente se si considera che su eDreams è possibile prenotare il volo direttamente sul sito, cosa non concessa nel caso di Skyscanner.

Quale scegliere tra Google Flight ed Expedia

Un discorso in parte simile è quello che è possibile fare se confrontiamo Google Flight con Expedia, altri giganti nel settore dei voli a basso costo. Proprio come nel caso di Skyscanner, il servizio di ricerca voli offerto da Google non permette di prenotare il volo che desideriamo, operazione che dovremo poi fare spostandoci sul sito della compagnia aerea in maniera autonoma. Si tratta quindi di un altro aggregatore di risultati che ha come punto di forza la capacità di fare per noi il ‘lavoro sporco’ ma che, una volta conclusa la nostra ricerca, esaurisce la sua utilità. Il vantaggio, ancora una volta, è che si tratta di un servizio completamente gratuito.

Un caso a parte in questo panorama è invece rappresentato da Expedia: si tratta di un sito completamente diverso dagli altri appena descritti, dal momento che si propone come un’autentica agenzia di viaggio online: in cambio di una commissione da pagare al sito, non solo è possibile prenotare i propri voli senza doversi recare sul sito della compagnia scelta, ma avremo anche la possibilità di prenotare tutti gli altri elementi del nostro pacchetto viaggio direttamente sul sito. Se ci interessa risparmiare tempo e avere tutte le possibilità sotto mano, Expedia ha sicuramente una marcia in più.

Quale sito offre i migliori risultati

Un altro elemento che permette di stilare una sorta di classifica dei siti più efficienti e attendibili è quella del numero dei risultati che possono essere proposti al cliente. Una menzione speciale in questo senso va riservata a Volagratis, altro grande portale dedicato ai voli low economici famoso per offrire ai viaggiatori un numero di risultati sbalorditivo. Pur non essendo gratis come alcuni dei suoi concorrenti diretti, Volagratis ha davvero una marcia in più: se cerchiamo infatti su eDreams, Skyscanner e Volagratis la stessa combinazione di date e mete, vedremo che il numero delle proposte da quest’ultimo sito è molto spesso nettamente superiore a qualsiasi altro aggregatore o sito abilitato per l’acquisto diretto dei voli. Un vantaggio non da poco specialmente per chi ha date elastiche ed è interessato a ottenere sempre il prezzo migliore che il mercato possa offrire.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

REDAZIONE UNESCODESS
REDAZIONE UNESCODESS

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

CATEGORIE



Booking.com