Booking.com

Cosa mangiare a Creta? La nostra guida completa

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
creta-cosa-mangiare

Creta è la quinta isola per dimensioni del Mar Mediterraneo e una delle mete più gettonate per tutti quei viaggiatori alla ricerca di cultura, divertimento e…buon cibo!

La cucina greca è infatti famosa in tutto il mondo per i suoi sapori, la sua genuinità e per essere per molti versi la quintessenza della dieta mediterranea, una delle più equilibrate e salutari al mondo. Durante il tuo viaggio a Creta potrai fare il pieno di sapori e gustarti alcuni dei grandi classici della cucina locale: ecco i nostri consigli per il tuo prossimo tour gastronomico nell’isola del dio Zeus.

Antipasti

Tanto per cominciare, nessun pranzo in Grecia (non solo nella magnifica Creta) può dirsi completo senza essere accompagnato da formaggi, insalate e salsine tipiche: a cominciare dalla famosissima feta (saporito formaggio semi-solido di latte di capra) fino alla salsa tzatziki e alla celebre insalata greca con olive, cipolle crude, formaggio e pomodori, gli antipasti tipici cretesi sono tutti all’insegna della freschezza. Un ottimo modo per cominciare un pasto saporito, sano e sostanzioso!

Moussaka e Dolmadakia

Una volta finito di gustare gli antipasti, potresti ordinare un’ottima moussaka: si tratta di una ricetta antichissima, molto simile alla nostra parmigiana di melanzane ma arricchita con carne macinata di agnello, besciamella e, in alcuni casi, patate. Un grande classico che non mancherà mai nei vostri pranzi in riva al mare.

In alternativa, potresti optare per qualcosa di più leggero come ad esempio la Dolmadakia, Anche in questo caso, si tratta della versione locale di un altro grande classico della cucina mediterranea, e più precisamente mediorientale: questa deliziosa pietanza consiste in involtini di foglie di vite farciti con riso, verdure e carne. Un ottimo modo per assaporare a pieno la vostra vacanza greca senza per questo rinunciare alla linea.

Carne e secondi piatti

Un altro grande caposaldo della cucina greca è senz’altro il famosissimo Gyros, l’equivalente greco del kebab e uno dei piatti preferiti sia dai turisti che dai locals.

Spesso realizzato con carne di maiale (o, in alternativa, il tradizionale agnello) arrostita a tocchetti o strisce e poi affettata appena cotta, questo piatto unico ti verrà sempre servito con un contorno di insalata, patatine fritte o al forno e, soprattutto, con della pita, il tipico pane greco non lievitato e perfetto per essere farcito con questi squisiti ingredienti. Ottimo da mangiare al piatto, comodamente seduti, oppure nella sua versione ‘da passeggio’ (quella più diffusa nel resto del mondo), per uno street food saporito e sostanzioso.

Un altro grande classico a base di carne che potresti provare durante il tuo prossimo viaggio a Creta è senz’altro il Kokoretsi. Si tratta di un piatto amatissimo dalla gente del posto e consumato soprattutto durante il periodo pasquale, realizzato arrostendo le interiora dell’agnello e poi condendole con molto limone. Un pasto all’insegna dei sapori più sinceri e tipici che questa meravigliosa terra ha da offrire.

Infine, impossibile concludere la nostra rassegna dei piatti più deliziosi della cucina cretese senza nominare il souvlaki! Questa pietanza consiste in spiedini di carne di maiale tagliata a cubetti e poi grigliata, servita con un consueto contorno di patate, insalata e salsa tzatziki. Accompagnalo con un piattino di saganaki – il tipico formaggio fritto greco – e avrai davanti a te un pranzo davvero da leccarsi i baffi.

Dolci e liquori

Infine, nessun pranzo come si deve può dirsi concluso senza uno dei tantissimi dolci tipici e, ovviamente, dei fantastici liquori prodotti in questa terra. L’elenco sarebbe davvero sterminato, ma ti consigliamo di non perderti il kataifi:, dolce a base di miele, noci, cannella e raccolto in un sottilissimo strato di miele; ancora, potresti addentare un pezzo di pasteli, una specie di torrone locale fatto con miele e sesamo.

Non dimenticarti di innaffiare il tutto con dell’ottimo vino bianco come il retsina o, meglio ancora, con un bicchierino di ouzo, tipico liquore all’anice qui nella sua versione greca (ma simile a molti altri spiriti diffusi i tutto il Mediterraneo). Insomma, Creta non è solo cultura, storia e spiagge dalla sabbia finissima, ma anche un’isola che ti coccolerà a ogni pasto!

 

Kokoretsi: Questo e uno dei cibi preferiti dei Greci; si mangia soprattutto durante il periodo pasquale. Consiste in interiora arrostite di agnello,servite con molto limone

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

REDAZIONE UNESCODESS
REDAZIONE UNESCODESS

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

CATEGORIE



Booking.com