Booking.com

Barceloneta: Cosa vedere (5 consigli)

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
barceloneta-cosa-vedere

Barcellona, un vero e proprio sogno! Sono sempre di più gli italiani che scelgono la città catalana per le proprie vacanze, sia che si tratti di un weekend tra amici che in compagnia della propria famiglia.

Tutta la città è vivace, pienissima di posti magnifici e di attività adatte a tutti i gusti e a tutte le tasche: specialmente il quartiere di La Barceloneta, immediatamente a ridosso del mare, offre davvero il meglio che la città ha da offrire…il divertimento è assicurato! Vediamo insieme cosa non puoi assolutamente perderti durante il tuo prossimo viaggio nella soleggiata città spagnola.

1. La Barceloneta culturale

Per gli appassionati di storia e architettura, impossibile non fare una visita alla famosissima chiesa di Sant Miquel del Port, tradizionale punto di riferimento per i pescatori e marinai che, un tempo, abitavano questo splendido barrio. La chiesa è un meraviglioso esempio di architettura barocca e si trova in Plaça de la Barceloneta: aguzzate la vista e potrete ammirare, sulla facciata centrale della chiesa, le sue splendide statue di angeli.

Per chi ama la storia, inoltre, il consiglio è quello di ammirare il Museo di storia della Catalogna, dove la storia della regione viene presentata ai visitatori dalla preistoria sino ai giorni nostri grazie a video e attrazioni interattive.

2. Gastronomia e tapas!

Un vero e proprio simbolo della cultura spagnola, le tapas (piccoli snack serviti in tantissimi bar della zona) sono un must per tutti quelli che amano bere una birra e assaggiare piccole specialità locali in affollatissimi bar di quartiere. Un’esperienza all’insegna dell’allegria, della tradizione e del buon vino! Potrai infatti anche comprare una bottiglia di ottimo vino frizzante locale e organizzare con i tuoi amici un picnic in riva al mare…proprio come fanno tutti gli abitanti di Barcellona.

Se invece sei affascinato dai colori e profumi dei mercati rionali, allora assicurati di passeggiare tra le bancarelle del Mercat de la Barceloneta, dove potrai ammirare l’incredibile varietà della cucina spagnola e dei prodotti di questa magnifica terra.

3. Scatenata night life

La Barceloneta non è solo cultura e buon cibo, ma è anche sinonimo della movida della città. È proprio qui infatti che si trovano leggendarie discoteche come il Pacha o l’Opium, autentiche istituzioni per tutti i clubber europei in visita. Fate il pieno di buone vibrazioni ballando fino alle prime luci del mattino con la migliore musica house in circolazione.

4. Spiagge, drink e musica

La Barceloneta è famosa per avere uno dei tratti di costa più vivaci e frenetici del Paese – e allora perché non passare qualche ora a prendere il sole, ascoltare musica e perdersi nella vita spensierata della capitale catalana? Lungo il mare potrete trovare un grandissimo numero di locali e stand di street food, musica, birra e gente di tutto il mondo unita dalla voglia di divertirsi e godersi un po’ di fresco. Una tappa obbligata per chiunque voglia provare l’autentica esperienza spagnola.

5. Ciutadella: natura, relax e arte

Un altro must è sicuramente una visita al Parco della CIttadella: nn solo avrete la possibilità di godervi un momento di relax all’ombra di uno dei tantissimi diversi tipi di alberi presenti in questo antico parco, ma potrete anche vivere l’emozione di ammirare, a pochi passi di distanza l’uno dall’altro, anche numerose sculture e installazioni artistiche realizzate da alcuni dei più famosi artisti spagnoli. Immergetevi nelle viuzze di questo magnifico parco per scoprire tesori nascosti come le sculture di Llimona e Gaudì, vere e proprie icone dell’architettura e dell’arte spagnola.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

REDAZIONE UNESCODESS
REDAZIONE UNESCODESS

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

CATEGORIE



Booking.com